Non avrai altro scrub al di fuori di lui: Quantic Licium Vulcano Scrub

Era il lontano 2009 e seguivo alcuni canali YouTube, tra cui la ei fu Carlitadolce prima che il Dio denaro la rendesse la regina dei té dimagranti, una ragazza di Cagliari che adoravo il cui nick era Missrettore e Lucie, una signora Italo americana che mi introdussero all’allora sconosciuto Co-Wash.

Compravo il balsamo Speld’or al cocco, lo versavo in un bicchiere insieme allo zucchero di canna e e mi ci facevo un ricco scrub al cuoio capelluto, alternandolo una volta a settimana con lo shampoo.

Da allora mi è capitato di provare scrub al cuoio capelluto/Co-Wash già pronti, ma nessuno mi ha mai soddisfatta come quel vecchio rimedio.

Finché ho provato lui.

Vulcano.

Il nome dice già tutto.

Non avrete altro scrub al cuoio capelluto al di fuori di lui.

Partiamo dai microgranuli di polvere di carbone e di bambù, polvere di lava vulcanica e microsfere di oli e cere egetali, che potete vedere nel video (vi prego soffermatevi sullo scrub e non sullo smalto sbeccato, sono pigra, fatevene una ragione) e che puliscono la cute da cellule morte, sebo e residui di styling.

L’olio di Crusca di Riso, il Gel d’Aloe, l’Estratto di Tè Verde e l’Acido Ialuronico, permettono di mantenere la cute idrata, senza causare squilibri anche se utilizzato tutti i giorni.

Infine il Behenamidopropyl Dimethylamine rende questo prodotto un vero capolavoro. Districa i capelli meglio di tanti altri balsami specifici.

Scrubbare la cute è molto importante per purificarla ossigenarla per migliorare lo stato di salute dei capelli e favorirne la crescita.

Voi scrubbate regolarmente?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...